Verba volant, scripta manent.

Immagine di presentazione del comunicato
02 aprile 2020

Tecnofirma all’avanguardia nello studio e nella realizzazione di soluzioni innovative per l’E-Mobility


Obiettivi primari restano sempre: ricerca, ingegneria, qualità ed eccellenza del prodotto.

Monza. In questa fase di transizione epocale, in cui le evoluzioni tecnologiche viaggiano a livello esponenziale, Tecnofirma continua a studiare e progettare soluzioni innovative per i suoi impianti di lavaggio, verniciatura, impregnazione in modo da dare una risposta efficace al settore automotive in rapido cambiamento.
Da vent’anni realizza impianti di impregnazione per motori elettrici. Attualmente i motori Hairpin sono una delle più importanti innovazioni verso l’elettrificazione dei veicoli, con grandi vantaggi in termini di efficienza termica ed elettrica.

L’offerta attuale di Tecnofirma relativamente alle macchine di impregnazione per tali motori prevede differenti soluzioni in base al tipo di esigenza produttiva e alla tecnologia di impregnazione che si vuole applicare.
L’azienda soddisfa le richieste delle più rinomate case automobilistiche che applicano questo motore ai nuovi powertrain di vetture elettrificate.
In particolare, l’azienda ha saputo far evolvere la tecnologia del Trickling, applicazione di resina per gocciolamento, nel Flexible Trickling, una modalità di impregnazione non convenzionale, che si adatta perfettamente alle esigenze di alta saturazione che il motore Hairpin richiede. Questo è stato possibile grazie allo studio mirato e approfondito del processo in tutte le sue fasi, dal preriscaldo del pezzo fino al suo raffreddamento.

La gamma attuale di Tecnofirma prevede 4 linee di impianti di impregnazione: Camelot, Ring, Pilot, U line. Ogni macchina si adatta ad esigenze di differenti volumi produttivi. Per il trattamento dei motori Hairpin, Tecnofirma mette a disposizione la gamma Pilot, molto flessibile e compatta, rivolta a cadenze produttive medio-basse, per clienti che intendono inserirla all’interno della propria linea di produzione motori. Inoltre prevede la gamma U line, indirizzata a volumi produttivi elevati. Entrambe possono essere configurate con processi opzionali per l’applicazione di prodotti isolanti per la copertura delle saldature dei motori Hairpin.

L’attenzione al cliente viene garantita a partire dalla fase progettuale, grazie alla presenza di un laboratorio destinato al problem solving che si avvale di un team di professionisti altamente specializzati e continua fino a quella di post-vendita. Tale supporto è molto apprezzato e riconosciuto dalla clientela che ad oggi privilegia la tecnologia Trickling in quanto prevede notevoli benefici quali ad esempio, impianti più compatti, costi di gestione ridotti, impatti minori sull’ambiente. Inoltre garantisce maggior velocità, più precisione e quindi minor contaminazione della superficie esterna dei particolari trattati.
La sfida di Tecnofirma è quella di potenziare la ricerca e studiare sempre nuove soluzioni al passo con la rapida evoluzione del motore elettrico verso l’elettro mobilità.

Lavaggio

Verniciatura

Impregnazione

News

Seguici su: